Un bacio atteso da 20.000 anni in una grotta. Nel Cilento l’unione unica tra una stalattite e una stalagmite

By 6 Febbraio 2020 7 Febbraio, 2020 Cultura

Tra poco è San Valentino e in un anno in cui la vera protagonista è o dovrebbe essere la Natura, vogliamo condividere un’immagine che esprime al meglio l’unicità del Mondo in cui viviamo. L’immagine che vi proponiamo è l’unione tra una stalattite e una stalagmite che dopo 20.000 anni si stanno per unire. Le due parti si sono “aspettate” e son cresciute da terra e dal soffitto e tra poco si toccheranno in quello che sembra un “bacio”, per poi diventare un unico copro che prenderà il nome di “colonna”. L’immagine è stata pubblicata a gennaio sulla pagina ufficiale delle Grotte di Pertosa-Auletta, situate nel massiccio dei Monti Alburni. Le grotte sono note per due unicità: sono le uniche grotte in Italia dove è possibile navigare un fiume sotterraneo – il Negro – e sono anche le sole in Europa a conservare i resti di un villaggio palafitticolo risalente al II millennio a.C.