L’unione è la forza della ricerca: FGPricerca compie 2 anni, unisciti anche tu!

By 17 Ottobre 2013 Ottobre 30th, 2013 Senza categoria
[fblike layout=”standard” send=”true” show_faces=”true” font=”lucida+grande” colorscheme=”light”][margin10]

L’unione è la forza della ricerca: risorse scarse e complessità crescente non permettono ulteriori campanilismi, premiano invece l’aggregazione e la collaborazione. La Fondazione Giorgio Pardi 2 anni fa inaugura a tal fine FGPricerca, il 1° scientific-social network per l’ostetricia e ginecologia, completamente libero e gratuito, che permette anche la creazione di Database online per la condivisione della casistica in studi multicentrici. Oggi conta più di 400 iscritti (la registrazione e l’uso sono completamente gratuiti, offerti dalla Fondazione Giorgio Pardi) ed oltre 10 studi multicentrici.

[fancy_link link=”www.fgpricerca.net” variation=”slategrey” textColor=”#bf005c” target=”blank”]UNISCITI ANCHE TU![/fancy_link]

Chi utilizza FGPricerca? Oltre Medici, biologi, ricercatori …

I dati confermano trend nazionali e non son lontani dalle previsioni:

  • 74% donne: FGPricerca riflette iltrend nazionale che vede l’aumento del ruolo femminile nell’ostetricia e ginecologia;
  • 30-40 anni: sebbene i giovanissimi (under 30 anni siano il 30%) il 50% dei membri ha un’età compresa tra i 30 e 40 anni;
  • 61% medici (58% ginecologi) e 23% biologi: FGPricerca conferma il ruolo fondamentale nella ricerca ostetrico-ginecologica dei biologi (più di 80)
  • da tutta l’Italia, ma con un 25% di Milano (soprattutto dall’Ospedale L. Sacco e San Raffale).[margin10]
Quali studi son stati creati? Tanti, tra cui endometriosi, allattamento, ovodonazione …

I database che stanno riscuotendo più successo (in termini di adesioni) sono:
Lo scopo di questo database è la creazione di un Osservatorio per la valutazione longitudinale delle gravidanze da ovodonazione. I proponenti sono: Dott.ssa Valeria Savasi, Dott.ssa Arianna Laoreti, Prof.ssa Irene Cetin (Co-Direttore Scientifico di “ama nutri cresci”).
Creato da Valeria Savasi (Ospedale Luigi Sacco di Milano) il Settembre 23, 2011 con 18 partecipantii.
[margin10]
L’obiettivo del seguente database è costituire un osservatorio dei casi di endometriosi in età adolescenziale e giovanile nella realtà italiana. I proponenti sono: Prof Massimo Candiani, Dr.ssa Paola Viganò (Co-Direttore Scientifico di “ama nutri cresci”), Dr.ssa Paola Panina,
Creato da Tandoi Iacopo (Ospedale San Raffaele di Milano) il Luglio 20, 2012 con 11 partecipanti (complessivi nei 2 studi correlati).
[margin10]
L’allattamento al seno durante la gravidanza è una realtà diffusa. Questo Database ha lo scopo di monitorare il fenomeno, indagandone la reale incidenza. Vuole valutarne l’impatto sulla salute ma anche gli aspetti emozionali.
Creato da Irene Cetin (Ospedale Luigi Sacco di Milano e Co-Direttore Scientifico di “ama nutri cresci”)  – 11 partecipanti.
[margin10]

Studio multicentrico retrospettivo osservazionale sui fenotipi clinici dei disordini ipertensivi della gravidanza. Steering Committee: Ferrazzi Enrico, Marozio Luca, Stampalija Tamara, Tranquilli Andrea, Valensise Herbert
2013 Creato da Ferrazzi Enrico (Ospedale Buzzi di Milano) 10 partecipanti
[margin10]

Lo studio si propone di valutare l’efficacia del myo-inositolo (MI) nel ridurre l’incidenza del diabete gestazionale nelle donne gravide che presentano fattori di rischio verso tale patologia. 2011 Tag: Dibete gestazionaleMyo-inositolo. Creato da Unfer Vittorio con  6 partecipanti.

Fondazione Giorgio Pardi e i suoi progetti: FGPricerca …  ama nutri cresci

FONDAZIONE GIORGIO PARDI

FGPricerca nasce nel 2011 per volontà della Fondazione Giorgio Pardi per rafforzare e facilitare la collaborazione tra ricercatori/medici nel campo dell’ostetricia e ginecologia in tutta italia. Il Progetto costituisce una sintesi delle attività della Fondazione Giorgio Pardi, la cui mission è il sostegno di giovani medici e ricercatori per curare sempre più mamme e bambini.

FGPricerca è quindi pensato come un “motore per la ricerca”, che, somma, declina ed adatta -alle esigenze “scientifiche” – elementi di social-network; professional-network; software per la ricerca (permette la creazione di “Database” online. FGPricerca vuole quindi:

  • rendere più competitiva ed efficace la ricerca italiana nel campo ostetrico-ginecologico, potenziando ed esplicitando a pieno le potenzialità ed eccellenze presenti in Italia.

  • rafforzare gli elementi che rendono un sistema scientifico “appealing” ai migliori professionisti: meritocrazia, trasparenza, counciling e socializzazione scientifica e non.

La Fondazione Giorgio Pardi ringrazia la squadra che ha permesso di realizzare FGPricerca

Ideatore e Team Leader: Sabino Maria Frassà, Segretario Generale Fondazione Giorgio Pardi

Responsabili Scientifici:  Chiara Mandò (scopri chi è), Group Leader Laboratorio di Ricerca biomelocalare per lo studio della Gravidanza e della Riproduzione del Sacco, Milano; Paola Panina (scopri chi è), Group Leader Laboratorio di Scienze Riproduttive – Divisione Genetica e Biologia Cellulare del San Raffaele, Milano

Coordinatore sviluppo web platform e graphic designRiccardo Terzi

Consulenti:

– informatici: Hideomi Koishi, Matteo Lucarelli, Marco Invernizzi e Mirko Ferrari (Quattrozeta s.n.c.)

– legali: Giuseppina Favale (avvocato Studio Tracanella) e Giuseppe Maggioni (avvocato Studio Tracanella)

 scientificiArianna Laoreti (scopri chi è), Massimo Candiani (scopri chi è), Irene Cetin (scopri chi è)Edgardo Somigliana (scopri chi è), Maria Maddalena Ferrari (scopri chi è) Gessica Fontana (scopri chi è), Anna Maria Marconi (scopri chi è), Paola Viganò (scopri chi è)Patrizio AntonazzoStefania LivioValeria MantegazzaValeria Savasi (scopri chi è)