Art Agenda: 21 – 26 aprile Colletiva “Narcisi Fragili” da Ventura Centrale per la DesignWeek 2020

By 13 Febbraio 2020 Eventi

Cramum e Ventura Projects con il patrocinio di Municipio 2 Comune di Milano presentano la seconda edizione del progetto artistico “Una stanza tutta per me” nato per ribadire la necessità di superare il gender-gap e di dare alle donne la piena possibilità di esprimersi e di reinterpretare il Mondo, migliorandolo.

Quest’anno la mostra è intitolata “Narcisi fragili” ed è curata da Sabino Maria Frassà, che ha selezionato quattro artiste italiane: Daniela Ardiri, Laura de Santillana, Maria Teresa Ortoleva e Carolina Sandretto.  “Narcisi Fragili” sarà anche un omaggio a Laura de Santillana, che ci ha lasciati il 21 ottobre 2019 e che volle fortemente partecipare a questo progetto artistico incentrato sulla forza e resilienza dell’essere umano.

“Narcisi fragili” indaga infatti la precarietà dell’esistenza umana, partendo dalla celebre riflessione di Virginia Woolf: “Ho avuto un istante di grande pace. Forse è questa la felicità”. La mostra si apre con le inedite sculture di vetro soffiato Scars (cicatrici) di Laura de Santillana recentemente scomparsa.

Il percorso della mostra porta poi lo spettatore a riflettere sulla fragilità dei ruoli e sistemi sociali con l’installazione tessile di Daniela Ardiri e gli scatti di Carolina Sandretto. Chiude la mostra l’installazione di Maria Teresa Ortoleva incentrata sull’analisi del sonno dei feti nella pancia della mamma.

Ventura Project e Cramum ringraziano la famiglia di Laura de Santillana per aver aderito e reso possibile questo progetto.
Un ringraziamento a Michela Negrini [dip] contemporary art Luca Tommasi Arte Contemporanea, Caterina Tognon Art Gallery.