Skip to main content

Art Agenda, 18 aprile – 5 settembre, “Ad Astra” retrospettiva di Luigi Pericle al MASI di Lugano

By 15 Aprile 2021CRAMUM, Eventi
Inaugura il 18 Aprile al MASI (Museo d’arte della Svizzera Italiana) “Ad Astra”, la prima retrospettiva in Svizzera del pittore e disegnatore Luigi Pericle mancato nel 2001. Il progetto è stato elaborato in collaborazione con l’archivio Luigi Pericle impegnato da anni in un’attenta operazione di rilettura dell’opera del Maestro.
A vent’anni dalla scomparsa dell’artista, l’esposizione ripercorre il lavoro di ricerca artistica e spirituale di Pericle grazie all’accurata selezione di dipinti, disegni, schizzi, documenti e scritti. Luigi Pericle, nato a Basilea nel 1916, fin da giovane si avvicina tanto alla pittura punto quanto alla filosofia e allo studio delle religioni. Nei primi anni Cinquanta si trasferisce con la moglie ad Ascona attirato dall’aura spirituale del Monte Verità. Dopo un percorso di successo a livello internazionale, in cui sfugge alle classificazioni e si rivela artista professionista tanto quanto illustratore di talento, alla fine del 1965 decide fermamente di uscire dal sistema dell’arte pur continuando a produrre e a studiare le civiltà del passato, le filosofie e le lingue orientali, l’esoterismo, l’astrologia e le medicine naturali, fonti inesauribili di ispirazione per la sua indagine creativa.
La mostra, aperta fino al 5 settembre, documenta il contesto spirituale dell’arte di Luigi Pericle i suoi studi di calligrafia astrologia teosofia e del canone universale della storia dell’arte punto le sua profondità analisi trovano immediata attuazione nei dipinti e nelle linee presentate in mostra.

Ad Astra – Luigi Pericle
MASI Palazzo Reali, via Canova 10, 6900 Lugano
A cura di Carole Haensler in collaborazione con Laura Pomari
Ma / Me / Ve: 10.00 – 17.00
Gi: 10.00 – 20.00
Sa / Do / Festivi: 10.00 – 18.00
Lu: chiu­so

Per maggiori informazioni -> SITO MASI


In copertina: Luigi Pericle, Senza titolo, s.d., tecnica mista su masonite, collezione privata, Ascona, foto: Marco Beck Peccoz

Sotto: Luigi Pericle, Senza titolo, s.d., tecnica mista su masonite, 65 x 51 cm, collezione privata, foto: Marco Beck Peccoz
  • Articolo: Sabino Maria Frassà