Centro per l’infertilità dell’Ospedale San Raffaele di Milano

Centro Ama Nutri Cresci

Centro per l’infertilità dell’Ospedale San Raffaele di Milano

Il Centro Scienze della Natalità dell’Ospedale San Raffaele sotto la direzione del Professore Massimo Candiani e la Responsabilità  del dottor Enrico Papaleo effettua oltre 1.500 cicli di stimolazione dell’ovulazione all’anno. La dottoressa Paola Viganò è Responsabile del Laboratorio di Embriologia.

Accanto alle tradizionali metodiche diagnostiche mediche e chirurgiche, è possibile accedere presso il centro a tutte le terapie attualmente a disposizione, quindi, a tecniche di Procreazione Medico-Assistita (PMA) di I°, II° e III° livello che vanno dal semplice monitoraggio dell’ovulazione su ciclo spontaneo, all’esecuzione di cicli di fecondazione assistita mediante la micromanipolazione dei gameti femminili e maschili. Inoltre, viene garantito un percorso di preservazione della fertilità in pazienti a rischio di fallimento ovarico precoce, fra cui pazienti sottoposte a terapie oncologiche, pazienti con endometriosi e pazienti in trattamento con farmaci gonadotossici.

Il centro dispone di:

  • Area ambulatoriale composta da 5 ambulatori di visita contemporanei.
  • Area chirurgica dotata di 1 sala operatoria per l’esecuzione di prelievi ovocitari (Pick Up), transfer embrionari, isteroscopie diagnostiche e operative, revisioni di cavità uterine, interventi di urologia connessi all’attività del Centro e piccoli interventi ginecologici.
  • Recovery room post intervento.
  • Laboratorio di embriologia attiguo alla sala operatoria per il riconoscimento dei gameti, la micromanipolazione dei gameti, la coltura embrionaria e la crioconservazione di ovociti e spermatozoi. Tra le metodiche più innovative il laboratorio si avvale della coltura embrionale prolungata a blastocisti, della iniezione intracitoplasmatica di spermatozoi morfologicamente selezionati (IMSI), dell’assisted hatching e della microscopia a luce polarizzata.
  • Laboratorio per la diagnostica seminale e la preparazione dei liquidi seminali per IUI e per procedure di II livello.
  • Laboratorio di crioconservazione di gameti, embrioni e tessuto ovarico
  • Accettazione amministrativa dedicata.

Il Centro di Scienze della Natalità lavora in stretta collaborazione con il Il Centro di Medicina della Coppia (fattore maschile)

Da circa 20 anni il Centro di Medicina della Coppia, istituito e diretto dal Prof. Francesco Montorsi e attualmente coordinato dal Dr. Andrea Salonia, si occupa di pazienti affetti da disordini della salute sessuale e da infertilità di coppia per fattore maschile.

In tal senso, presso gli spazi ambulatoriali dell’U.O. di Urologia il Centro di Medicina della Coppia offre una qualificata assistenza ambulatoriale, con visite specialistiche uro-andrologiche e tutte le più sofisticate metodiche diagnostico-strumentali, ivi comprendendo le diagnostiche ecografiche e i doppler statici e dinamici dei genitali esterni dell’uomo. Al contempo, il Centro si avvale di una stretta collaborazione con il Servizio di Medicina di Laboratorio LaboRaf dell’IRCCS OSR, potendo così fruire di diagnostica laboratoristica, microbiologica e citogenetica di alta specializzazione.
Dal punto di vista terapeutico, il Centro di Medicina della Coppia è in grado di rispondere a tutte le esigenze di chirurgia dei genitali esterni maschili per disordini congeniti e acquisiti del pene, come pure per disordini legati alla salute sessuale dell’uomo. Al pari, sono state sviluppate tutte le tecniche macro e microchirurgiche di correzione dei disordini della riproduzione maschile, quali le tecniche di correzione del varicocele e di recupero epididimario e/o testicolare degli spermatozoi in pazienti affetti da azoospermia ostruttiva e non ostruttiva. Tutte le procedure possono essere svolte sia con assistenza del Servizio Sanitario Nazionale che in regime di solvenza.

NUMERI UTILI

Accettazione, per appuntamenti
Dalle ore 8.30 alle ore 16.00
Tel. + 39.02.2643.2202
e-mail: prenotazioni.natalita@hsr.it