ENDOMETRIOSI e NUTRIZIONE? Ancora nessuna certezza!

Endo Anc

ENDOMETRIOSI e NUTRIZIONE? Ancora nessuna certezza!

Sostieni con noi la Ricerca in Italia

Fondazione Giorgio Pardi, 5 marzo 2013 in occasione della IX Settimana Europea della Consapevolezza dell’Endometriosi

Un team di medici e ricercatori milanesi, grazie anche al sostegno della Fondazione Giorgio Pardi, ha concluso un’importante review scientifica riguardo la correlazione tra dieta ed endometriosi.

Contrariamente a quanto spesso comunicato, tale review giunge alla conclusione che ad oggi non ci sono evidenze definitive ed univoche riguardo il ruolo della dieta sull’endometriosi. Non è quindi
dimostrato ad oggi che alimenti o diete siano in grado di prevenire e curare tale patologia; sono auspicabili ulteriori studi che forniscano indicazioni più chiare ed univoche.

Il team che ha condotto lo studio è composto da: Fabio Parazzini e Luigi Fedele (Fondazione Ca’ Granda – Ospedale Policlinico – ed Università degli Studi di Milano), Massimo Candiani (Università
Vita-Salute San Raffaele ed Ospedale San Raffaele), Paola Viganò (Ospedale San Raffaele)

Reproductive Healthcare Ltd. Published by Elsevier Inc: http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/23419794
Acknowledgement: Fondazione Giorgio Pardi

 

“Women with endometriosis seem to consume fewer vegetables and omega-3 polyunsaturated fatty acids and more red meat, coffee and trans fats but these findings could not be consistently replicated.”

“A protective effect on endometriosis risk has been suggested for vegetable consumption and omega-3 polyunsaturated fatty acid intakes, whereas a negative impact has been reported for red meat consumption and trans fats and coffee intakes, but these findings could not be consistently replicated.”

Tu sai cos’è l’endometriosi?

L’endometriosi è una malattia femminile cronica, che colpisce almeno il 10% delle donne e, se non trattata, può determinare anche l’infertilità.

Il tessuto che riveste l’interno dell’utero viene chiamato endometrio. L’Endometriosi è una condizione in cui questo tessuto è presente anche al di fuori dell’utero.
Determina acuto dolore pelvico caratteristicamente concentrato nel periodo mestruale. Dal momento che l’endometriosi può interessare il tratto urinario, genitale e rettale, possono essere spesso associati problemi di malfunzionamento vescicale (urgenza e dolore durante la minzione), di dolori durante i rapporti (specialmente in profondità) e dolore alla defecazione.

Sai che colpisce almeno 1 donna su 10?
Si stima che circa il 10% delle donne in Europa sia affetto da endometriosi e che dal 30% al 40% dei casi di infertilità femminile sia dovuto a endometriosi; in Italia le donne con diagnosi conclamata di endometriosi sono almeno 3 milioni.

Come si cura?
Esistono “terapie” farmacologiche, ma anche soluzioni chirurgiche, che vanno attentamente valutate con specialisti dell’endometriosi. In ogni caso è importante una diagnosi tempestiva per limitare le conseguenze anche a livello di infertilità femminile.
Nonostante sia una convinzione diffusa, non ci sono evidenze scientifiche chiare ed univoche riguardo al fatto che la nutrizione possa oggi essere considerata una cura o un metodo di prevenzione dell’endometriosi.

Questo articolo è scritto da S.M. Frassà per

 

Per tutti i futuri mamma e  papà

20 PASSI PER CHI ASPETTA UN FIGLIO 25 consigli per chi non riesce ad avere un figlio

Come devo nutrirmi? Quali stili di vita devo adottare? Quando devo pensarci? Quali sono i nemici? Come posso combatterli?

 

Leggi tutto →