Don Antonio Spadaro pubblica l’immagine simbolo della nuova “resistenza” italiana: “Questo è tempo di resistenza umana civile e religiosa”.

Madonna Gommone 2

Don Antonio Spadaro pubblica l’immagine simbolo della nuova “resistenza” italiana: “Questo è tempo di resistenza umana civile e religiosa”.

Don Antonio Spadaro, Direttore della rivista dei gesuiti “La Civiltà Cattolica”, attacca il Decreto sicurezza bis per il quale ieri il ministro dell’Interno Matteo Salvini ha ringraziato la Vergine Maria. Don Spadaro invita quindi gli italiani – credenti e non – alla resistenza e  pubblica sul proprio profilo facebook l’immagine della Madonna con salvagente su un gommone in mezzo al mare che prega. Il direttore del giornale gesuita, da molti indicato come consigliere ufficioso del Pontefice, condivide il malessere crescente al “nuovo” ordine che si sta affermando in Italia e che vede posizioni ultra conservatrici mascherate, giustificate e fondate su un presunto quanto ostentato credo cattolico. Antonio Spadaro commenta questa immagine con parole chiare e inequivocabili: ‪<<Ha spiegato (la Madonna ndr) la potenza del Suo braccio, ha disperso i #superbi nei pensieri del loro cuore; ha rovesciato i #potenti dai troni, ha innalzato gli #umili ; ha ricolmato di beni gli #affamati , ha rimandato i #ricchi a mani vuote”. #VergineMaria ‬>>. Sempre Spadaro completa la sua critica, twittando: “Questo è tempo di resistenza umana civile e religiosa”.