Vaccino anti-papilloma virus? Parliamone in tutte le lingue!

2anoressi Anc E1488469937741

Vaccino anti-papilloma virus? Parliamone in tutte le lingue!

PAPILLOMA VIRUS? Se lo conosci, ti vaccini e lo eviti!

Milano – In vista delle festa delle donne, all’Istituto d’Istruzione Superiore Lagrange di Milano è stato avviato un ambizioso progetto di informazione multi culturale e multi linguistica sul vaccino contro il papilloma virus (HPV). L’infezione da Papilloma Virus Umano (HPV) è sessualmente trasmessa, è molto diffusa e può essere causa diretta di cancro in entrambi i sessi. Esistono molti tipi di virus HPV. La maggior parte non sono particolarmente pericolosi, ma una quindicina possono causare lesioni pre-tumorali nelle zone di contatto sessuale, anche al di fuori della zona genitale e, col tempo, contribuire in queste sedi allo sviluppo di tumori maligni invasivi.

Il progetto prevede incontri con famiglie (9 e 23 marzo alle ore 17:00) e studenti la diffusione di materiale informativo in diverse lingue: italiano, cinese, spagnolo, portoghese, inglese e francese.

Il progetto è promosso dall’Associazione Soroptimist International Club Milano Fondatore ed è supportato dalla Regione Lombardia insieme a prestigiosi partner quali l’ Associazione Italiana Donne Medico sezione di Brescia, l’Associazione Soroptimist International Club di Lomellina, la Fondazione Poliambulanza Istituto Ospedaliero di Brescia, l’ IRCCS Istituto Europeo di Oncologia, Fondazione Cure Onlus con il sostegno di ATS Milano – Citta’ Metropolitana. Media partner Ama Nutri Cresci.


病毒与在米兰乳头状瘤病毒

HPV in Milan – English info

A vacina contra HPV em Milão

VACCIN ANTI-VPH EN LOMBARDIE


DOVE, COME, QUANDO

Papilloma Virus al microscopio

Incontri con le famiglie (aperti al pubblico): 9 e 23 marzo alle ore 17:30
Istituto d’Istruzione Superiore Giuseppe Luigi Lagrange-Gianni Brera 
Via Alessandro Litta Modignani, 65, 20161 Milano

Il progetto vede la collaborazione anche di numerosi centri vaccinali lombardi, tra cui il Centro vaccinale HPV presso il Servizio di patologia del tratto genitale inferiore dell’Ospedale dei Bambini V. Buzzi di Milano (servizio diretto dal dott. Paolo Murina e dal Prof. Enrico Maria Ferrazzi) in via Castelvetro 32 a Milano. Il centro offre anche un servizio di intermediazione linguistica e culturale in cinese.

 PERCHÈ

Maschi e papilloma virus virus

SICUREZZA DEL VACCINO: Pochissimi eventi avversi lievi e solo nella sede dell’iniezione. Non è stato evidenziato nessun effetto collaterale grave né lo sviluppo di malattie autoim- muni.

EFFICACIA: è estremamente elevata (>90%) per i ceppi verso i quali il vaccino è rivolto.

IL VACCINO ANTI PAPILLOMA VIRUS IN ITALIA: Il Italia Sistema Sanitario Nazionale offre gratuitamente tale vaccino in 3 somministrazioni, alle dodicenni, fascia di età ottimale per ottenere il massimo dei benefici. Nella nostra regione solo il 74 % circa dei genitori sottopone le proprie figlie alla vaccinazione antiHPV a fronte di un’ adesione del 90% alle altre vaccinazioni facoltative. In Lombardia il vaccino anti-HPV è già offerto gra- tuitamente a tutte le bambine dodicenni. Per aderire alla vaccinazione basta recarsi presso gli ambulatori come comunicato per posta alle famiglie. La vaccinazione può essere fruita dalle donne e dai maschi oltre i 12 anni. La Regione Lombardia ha concordato con i centri vaccinali un prezzo agevolato. Dal 2008 è disponibile la vaccinazione anti papilloma virus (HPV). E’ il primo vaccino che offre protezione contro un tumore, quello della cervice uterina. Ma anche altri tumori maligni possono essere causati dal virus HPV, sia nei maschi che nelle femmine, nelle sue sedi di contagio, rappresentate da pene, cavo orale, esofago, ano. Da qui la decisione di alcuni Paesi, come l’Australia, gli Stati Uniti, il Canada, Il Regno Unito e l’Austria di coprire con la vaccinazione i ragazzi di entrambi i sessi.